the last pop artist

 

L’ARTISTA

Mel Ramos

Mel Ramos può essere considerato uno degli ultimi esponenti della Pop Art, anche se l’ironia delle sue opere, per alcuni critici, lo pone al di fuori della categoria artistica. Anche se principalmente pittore figurativo, Mel Ramos ha sperimentato sia l’arte realista che astratta. Alcuni dei suoi lavori incarnano entrambi gli stili. Egli viene acclamato dalla critica come uno sperimentatore ironico e dissacrante. Il suo tema principale, peraltro comune ad altri esponenti del movimento pop, è la critica al consumismo, utilizzando ed esasperando il linguaggio e la tecnica dei fumetti.

Mel Ramos ha ricevuto il suo primo importante riconoscimento nei primi anni sessanta; dal 1959 egli ha partecipato in più di 120 mostre collettive. Insieme ad altri artisti come ad esempio Andy Warhol, Roy Lichtenstein, Claes Oldenburg e James Rosenquist, Ramos ha prodotto opere d’arte che celebrano gli aspetti della cultura popolare, come rappresentata dai mass media. Ha partecipato alle principali mostre di Pop Art, sia in Nord America che in Europa e le sue opere sono state riprodotte, spesso spesso per la loro ironia, in libri, cataloghi, periodici. (fonte)

Link ad un’intervista rilasciata da Mel Ramos al sito The Talks.

Uno sguardo dentro lo studio di Ramos mentre ultima gli ultimi ritocchi alla sua nuova serie di dipinti.

 

LE OPERE

Ecco una selezione di quelle opere di Ramos che si rifanno di più all’ambito fumettistico americano:

Phantom lady

 

Wonder Woman

 

Superman

 

The Batman

 

Senorita Rio

 

Sheena

 

Son of spectre

 

The green lantern

 

Aqua-girl

 

The Joker

 

The Phantom

 

The Hawkman

 

The Atom